GIURISPRUDENZA

Giurisprudenza

IL CONDUCENTE CHE INTENDE FARE RETROMARCIA

Ritenuto in fatto

  1. La Corte d'Appello di Firenze, con sentenza in data 22 giugno 2017, riduceva la pena inflitta dal Tribunale di Grosseto a K. K., responsabile del reato di omicidio colposo commesso con violazione delle norme in materia di circolazione stradale, per aver investito, durante una manovra di retromarcia, un'anziana signora che stava transitando sul retro del furgone da lui condotto.

    Leggi tutto...

CIRCOLAZIONE STRADALE, CONDUCENTE E PEDONE

Ritenuto in fatto

  1. Con sentenza resa in data 16 ottobre 2017, la Corte di appello di Milano ha confermato la pronuncia del Tribunale di Varese che, all'esito di giudizio abbreviato, ha condannato K. K. alla pena di anni sei di reclusione, con revoca della patente di guida.

    Leggi tutto...

TUTTI GLI AUTOVELOX DEVONO ESSERE PERIODICAMENTE TARATI E VERIFICATI NEL LORO FUNZIONAMENTO

Fatti di causa

Il Ministero dell'Interno ha proposto ricorso avverso la sentenza del Tribunale di Larino n. 188/2014, depositata in data 30.07.2014.

Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. + Info